Stufato

Istruzioni per la preparazione

Da incominciare la sera precedente. La sera precedente preparate la marinata, mettete in una scodella bella grande: la carne tagliata a pezzi, la cipolla, le carote ed il sedano sbucciati ma interi, gli spicchi d'aglio non sbucciati ma schiacciati, la scorza d'arancia e una diecina di grani di pepe. Cospargetedi vino rosso, coprite e lasciate a bagno tutta la notte. Il giorno seguente, scolate la carne e le verdure ed asciugateli con della carta assorbente. Fate scaldare l'olio in una pentola di ghisa e fate dorare la carne a fuoco vivo. Nel frattempo tritate la cipolla della marinata, tagliate a dadini la carota, il sedano a lamelle e tritate il porro. Quando la carne sarà dorata, aggiungete le carote, il sedano, il porro, la cipolla, l'aglio, il mazzetto di aromi, la scorza di arancia e la cotenna, poi cospargete di vino rosso. Coprite e lasciate cuocere a fuoco molto lento per 3 ore. Lo stufato è migliore se riscaldato perch è la salsa diventa più saporita. è quindi preferibile preparare questa ricetta in anticipo.

Ingredienti

  • 1 kg. e 500 gr. di manzo in spezzatino
  • 1 cotenna
  • 3 cucchiai d'olio
  • 1 bottiglia di vino rosso
  • 1 grossa cipolla
  • 200 gr. di carote
  • 2 rametti di sedano
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 piccolo porro
  • 1 mazzetto di odori
  • 1 pezzetto di scorza d'arancia seccata

Nostro voto




Seguimi anche su