Fettuccine all'animella di vitello con sedano fritto

Istruzioni per la preparazione

Mettere l'animella di vitello in una pentola . Ricoprite con l'acqua fredda e portate dolcemente ad ebollizione .Scolatela e passate l'animella sotto l'acqua fredda . Spugnatela e prendendola tra il pollice e l'indice , separatele , tirando sù la pelle che le avvolge . Otterrete cosi dei pezzi dalla dimensione di una grossa noce . Fate riscaldare in una padella 20 gr. di burro e fate rosolare per 7 minuti l'animelle ,rigirandola . Nel frattempo tagliate il sedano a bastoncini . Fata riscaldare l'olio in una piccola padella a fuoco vivo . Fate cuocere la pasta in acqua bollente e salata . Togliete l'animella di vitello dalla padella , eliminate il grasso di cottura ,e versate la panna nella padella . Appena comincia l'ebollizione , unite sale pepe e coriandolo . Unite l'animella di vitello e mantenete al caldo a fuoco molto lento . Scolate la pasta . Versate sù di un piatto da portata .Mantenete al caldo a bagno-maria , ricoprtendolo con un coperchio . Quando l'olio sarà molto caldo , fate friggere il sedano . Sono sufficienti 2 minuti per bastoncini e 20 secondi per le foglie . versate l'animella di vitello e la sua salsa sulla pasta .Fate sgocciolare i pezzetti di sedano sulla carta assorbente e adagiateli sul piatto da portata .Servite subito .

Ingredienti

  • 350 gr. di fettuccine
  • 400 gr. di animelle di vitello pulite
  • 1 cuore di sedano
  • 60 gr. di burro
  • 2 cucchiai di panna
  • 1 dl di olio di arachide
  • 1 pizzico di coriandolo in polvere
  • sale e pepe

Nostro voto




Seguimi anche su