Coniglio al pesto

Istruzioni per la preparazione

Pelare le carote le cipolle e l'aglio. Tagliarli. In una casseruola fare scaldare l'olio e farci rosolare i pezzi di coniglio su tutti i lati. Quando saranno rosolati bene, aggiungere le verdure con il timo e l'alloro, salare e pepare. Dopo 5 minuti versare il vino bianco, coprire e lasciare cuocere a fuoco lento per 30 minuti. Nel frattempo fare cuocere la pasta e preparare il pesto. Passare il basilicoe i pinoli nel frullatore per ottenere un trito molto fine. Aggiungere l'aglio pelato, l'olio d'oliva, il sale frullare fino a quanto otterrete una crema. Se non avete un frullatore, Preparate il pesto con il mortalo. Quando il coniglio è cotto, metterlo da parte in un piatto da portata caldo. Passare la salsa di cottura del coniglio in un setaccio, e senza rimetterla sul fuoco, aggiungere il pesto. Con una parte di questa salsa condire il coniglio e con l'altra la pasta. Servire subito.

Ingredienti

  • 1 coniglio tagliato a pezzi
  • 1, 5 dl di vino bianco secco
  • 2 cipolle
  • 2 carote
  • 3 spicchi d'aglio
  • 1 foglia d'alloro1 rametto di timo
  • 3 cucchiai d'olio d'oliva
  • sale e pepe
  • Pesto
  • 20 foglie di basilico
  • 3 spicchi d'aglio
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 4 cucchiai d'olio d'oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 350 gr. di tagliatelle

Nostro voto




Seguimi anche su