Alfabeto dolce

Istruzioni per la preparazione

Fate bollire in una casseruola il miele con l’ acqua : levatelo poi dal fuoco e lasciatelo Intiepidire.Mettete in una terrina le due farine con le spezzie, il bicarbonato e il lievto, quindi versatevi sopra il miele ancora tiepido e lavorate finchè otterrete una pasta liscia e omogenea.Lasciatela riposare coperta per una notte. Il giorno dopo riprendete la pasta e stendetela sulla spianatoia infarinata in una sfoglia dello spessore di mezzo centimetro.Nel frattempo avrete preparato con un cartoncino sottile le lettere (alte circa cm. 10 e larghe 8):appoggiatele sulla pasta e tagliate le lettere con un coltellino appuntito. Disponetele sulla placca del forno unta con margherita,spennellate con acqua e cospargetele con i canditi e le mandorle. Mettete la placca in forno caldo sul ripiano centrale.La pasta sarà sufficiente per due infornate. Forno elettrico 220°; forno a gas ,grado 4°.Tempo di cottura per ogni infornata:15 minuti . Levate i dolcetti dal forno lasciateli raffreddare . Per la glassa amalgamate lo zucchero a velo setacciato con l’albume, preparate un piccolo cono con la carta pergamena che riempirete col composto,poi tagliatene via la punta , in modo che ne esca un filo di pasta di 1-2 mm. Appena decorate con fiorellini o con altri disegnini di vostra fantasia. Le lettere dell’afabeto si potranno conservare fresche in una scatola ben chiusa per diverse settimane.

Per la pasta

  • 500gr. di miele
  • 60 cc.d’acqua
  • 400gr. di farina di grano
  • 20gr. di spezzie per panepepato
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • mezzo cucchiaino di levito in polvere
  • farina per stendere
  • margarina per ungere

Inoltre

  • 50 gr. di buccia di limone candita tagliata a striscioline sottili
  • 80gr. di mandorle spellate divise a metà

Per decorare

  • 200gr. di zucchero al velo
  • 8 cucchiaini di albume

Nostro voto




Seguimi anche su